Deblatizzazioni

Le infestazioni da blatte provocano danni igienici di particolare importanza nelle aziende alimentari ma non solo.

E’ importante capire i fattori che favoriscono la comparsa e quelli che ne rendono difficile il controllo. Tra i fattori che favorisconol’insediamento delle blatte citiamo: Introduzione nei locali di derrate precedentemente infestate; persone provenienti da luoghi infestati con trasporto attraverso gli effetti personali; presenza di fessure nei muri comunicanti con altri edifici.

Fattori che favoriscono la diffusione degli scarafaggi all’interno degli edifici:

  • Condutture coibentate, impianti elettrici e di riscaldamento o condizionamento

  • Interstizi nei soffitti e nei controsoffitti

  • Detriti alimentari non tempestivamente eliminati

Fattori che favoriscono la sopravvivenza:

  • Edifici ben riscaldati e zone molto calde vicino ai forni, pentole a pressione, lavatrici, autoclavi

  • Presenza di scorte alimentari e di spazzatura

  • Acqua gocciolante dai rubinetti, condense, perdite d’acqua, servizi igienici in cattivo stato

  • Presenza di nascondigli quali fessure nelle pareti, e nei soffitti, cavità delle gambe in metallo dei mobili, scostamento di paraspigoli.

Blattella germanica (Dictyoptera Blattellidae)

La blattella germanica è la specie più diffusa nelle industrie alimentari, negli ambienti della ristorazione, nonché nelle abitazioni, dove trova condizioni ideali per il suo sviluppo. La presenza di questa specie non può essere tollerata in quanto vettore, con le zampe, le antenne e per mezzo delle feci , di agenti patogeni per l’uomo. Questi insetti sono lucifughi e la loro maggiore attività si svolge nelle ore notturne. Provvisti di una serie di piccole ventose sui tarsi sono in grado di spostarsi agevolmente superficie anche la più liscia come acciai o laminati.

La B.germanica è onnivora ma in caso di carenza alimentare questi insetti possono ingerire in parte le loro ali e cibarsi di latri individui morti. Mentre si alimenta questa blatta può effettuare un rigurgito, ciò aumenta la possibilità di trasmettere microrganismi all’alimento.

PREVENZIONE E DIFESA

Per ottenere risultati lusinghieri nella lotta a questo insetto è necessario agire con tempestività attraverso azioni di monitoraggio con l’utilizzo di trappole attrattive e biocidi. L’uso di quest’ultimo, la scelta della sua formulazione variano a seconda delle caratteristiche strutturali dell’ambiente, nonché del tipo di attività svolta. Essendo numerosi i fattori che favoriscono la sopravvivenza di questi insetti i nostri Tecnici valuteranno al meglio la situazione e sapranno consigliarvi sul come evitare successive infestazioni. Le nostre referenze in materia sono il nostro biglietto da visita.

Per offrire un'esperienza di navigazione migliore, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy.